Chi siamo

Lo Smart Metering Group SMG nasce nell’ambito dell’Associazione Componenti e Sistemi per impianti (CSI) di Federazione Anie, allo scopo di promuovere le tecnologie statiche di misura, divulgandone sia gli aspetti tecnico- scientifici sia quelli operativi e normativi.

FURIO CASCETTA

Professore ordinario, Università degli studi della Campania “Luigi Vanvitelli” - Coordinatore scientifico SMG


Furio Cascetta è professore ordinario presso il Dipartimento di Ingegneria dell’Università degli studi della Campania “Luigi Vanvitelli” dove insegna Fisica Tecnica e Misure, Reti di Monitoraggio, Fisica Tecnica. È il Direttore del Dipartimento di Ingegneria, membro del Comitato Tecnico Scientifico del Centro di Servizi per la Ricerca (CSR) di Ateneo e membro del Consiglio della Scuola Politecnica e delle Scienze di Base (POLISCIBA).Dal gennaio 2015 è componente del Senato Accademico. Studioso ed esperto di metrologia e di sistemi di misura, di supervisione e telecontrollo, sia in campo industriale che in applicazioni civili e ambientali. In particolare: sensori di misura; in applicazioni industriali, civili e nelle reti distributive; automazione negli edifici; reti di monitoraggio della qualità dell’aria. Esperto internazionale nel settore specifico delle misure di portata (flow metering), sia sotto il profilo della Metrologia Scientifica che della Metrologia Legale. Esperto internazionale di smart utility meters (water & gas meters): si occupa attivamente da anni di sistemi di supervisione e monitoraggio di reti geograficamente distribuite e della relativa sensoristica di misura. Svolge attività scientifica anche nel settore dei sistemi di identificazione automatica (AIDC systems) e dei sistemi di tracciabilità/rintracciabilità.

OSVALDO PALEARI

General Manager in Sensus Italia - Rappresentante SMG Acqua


Osvaldo Paleari è il General Manager in Sensus Italia, filiale Italiana del gruppo ora brand di Xylem, leader mondiale nelle soluzioni Smart Metering e attivo da oltre 170 anni. Diplomato in elettronica industriale, ha in curriculum esperienze professionali maturate nel settore del metering acqua, con ruoli manageriali prima in ambito tecnico e poi commerciale. Da qualche anno guida un team di giovani accomunati dalla passione per l’innovazione tecnologica che ha come missione l’introduzione delle nuove tecnologie smart water nel mondo del servizio idrico nazionale. Ha sviluppato conoscenze anche nel mondo della comunicazione e crede fortemente che le attività di formazione siano fondamentali per la crescita e il cambiamento del comparto del Servizio Idrico. Da tre anni partecipa alle attività del gruppo Smart Metering di CSI che ha come obiettivo quello di promuovere l’impiego delle tecnologie statiche di misura, divulgandone gli aspetti tecnico-scientifici e normativi per far comprendere a tutti gli attori della filiera, compresi i consumatori finali, quali siano i vantaggi di una sempre maggiore apertura del mercato alle nuove tecnologie di misura, di comunicazione e gestione dei dati metrologici. Guida la sezione metering acqua che con l’istituzione di una Task Force si pone l’obiettivo di monitorare e stimolare la più ampia apertura nei processi d’acquisto delle gare pubbliche.

VINCENZO QUINTANI

Managing Director Landis+Gyr Spa - Coordinatore SMG


Vincenzo Quintani, laureato in Ingegneria elettrica, dal 2017 è VicePresidente CSI e membro del consiglio generale in ANIE. È Coordinatore dello Smart Metering Group che ha come obiettivo quello di promuovere l’impiego delle tecnologie statiche di misura, divulgandone gli aspetti tecnico-scientifici e normativi per far comprendere a tutti gli attori della filiera, compresi i consumatori finali, quali siano i vantaggi di una sempre maggiore apertura del mercato alle nuove tecnologie di misura, di comunicazione e gestione dei dati metrologici. Managing Director di Landis+Gyr Italia, multinazionale svizzera fondata nel 1896, con 45 sedi in oltre 30 paesi e leader mondiale nel settore smart metering. Global provider di sistemi integrati per la gestione energetica, tecnologie smart grid e soluzioni tecnologiche in ambito metering. In passato è stato CEO di Energy-Bit Srl, startup attiva come ESCO e sistemi di energia rinnovabile, membro del consiglio di GIFI, la più grande associazione italiana nel settore fotovoltaico, con incarichi di promozione delle tecnologie fotovoltaiche; nonché Direttore vendite presso Suntech Power Holdings Co. LTD per Europa sud e sud-est.
Il gruppo rappresenta un comparto industriale che crede ed investe in Ricerca & Sviluppo e quindi promuove convintamente le tecnologie di misura “intelligenti”, basate su principi di tipo statico (static meters).
 
Al suo interno lo SMG è suddiviso in 4 differenti gruppi, rappresentativi delle tecnologie di misura statiche nei vari ambiti delle reti distributive e del sistema di telecomunicazione tra il singolo contatore e la postazione centrale di raccolta dati:

- contatori elettrici
- contatori acqua statici
- contatori gas statici
- infrastrutture di comunicazione

ATTIVITÀ

Il Gruppo intende essere un punto di riferimento, autorevole e referenziato, per i principali stakeholder che compongono il mondo della misura e della normazione quali istituzioni e enti di regolamentazione; enti di normazione e certificazione; organismi di rappresentanza della filiera; mondo accademico della ricerca; mercato (da un lato le aziende distributrici, dall’altro i costruttori/fornitori di tecnologia) e associazioni dei consumatori.

Le attività e gli obiettivi dello Smart Metering Group sono sintetizzabili in 4 punti:
1. Spinta verso il concept “smart metering”

La partecipazione allo SMG consentirà di operare su più settori (reti gas, idriche, elettriche e di teleriscaldamento...) e di avere una forte rappresentatività. L’ intento è quello di aumentare notevolmente la visibilità nei confronti dei competitors, delle istituzioni, del mercato (le public utility, i cittadini/consumatori) e dei media.

2. Promozione delle tecnologie di misura statiche

L’innovazione tecnologica ha reso disponibili nuove tecniche statiche di misura che rispondono efficacemente alle aspettative di affidabilità espresse dagli utilizzatori e le mantengono stabilmente nel tempo. È necessaria la creazione di una cultura e coscienza diffusa della disponibilità di queste tecnologie e dei loro vantaggi.

3. Coordinamento tecnico per la normazione

Il Gruppo intende dare impulso all’opera di normazione e certificazione, favorendo l’adozione di norme di prodotto, guide, documenti di indirizzo. Con la finalità di analizzare e promuovere le tecniche per le verifiche metrologiche periodiche (procedure di prova), al fine di accrescere la conoscenza degli utilizzatori verso i nuovi contatori elettronici, nonché di favorirne l’impiego, la diffusione e la manutenzione nel mercato di questi prodotti.

4.Divulgazione scientifica

Attività di divulgazione e di promozione tecnico-scientifica (pubblicazioni, seminari, giornate di studi, convegni).

Aziende aderenti allo SMG

  • AEM LOGO
  • CARLO GAVAZZI LOGO
  • COSTER GROUP LOGO
  • ENERLIFE LOGO
  • INTEGRA LOGO
  • LANDIS GYR LOGO
  • LOVATO LOGO
  • METERLINQ LOGO
  • METERSIT LOGO
  • SCHNEIDER LOGO
  • SENSUS LOGO
  • SICK LOGO
  • SIEMENS LOGO
  • SINAPSI LOGO
  • SMARTMETERQ LOGO
  • URMET LOGO
  • VEMER LOGO

SOCI ANIE PARTNER

Leggi la versione integrale del Documento Programmatico

Cos’è lo Smart Meter: un contatore è “intelligente” quando coniuga al suo interno le moderne ed efficaci tecnologie di misura statiche (contatori elettronici o digitali) con sistemi di telecomunicazioni efficienti ad elevato livello di integrazione ed ingegnerizzazione.
In altre parole uno smart meter è un contatore elettronico di ultima generazione (il principio di misura statico è più performante/affidabile e stabile nel tempo), in grado di comunicare con una infrastruttura di comunicazione ad architettura variabile (per la trasmissione bi-direzionale sia dei dati di consumo sia dei necessari aggiornamenti SW e di telecomandi).